Gruppi di lavoro

La Conferenza permanente dei Direttori Generali degli Enti pubblici di Ricerca Italiani – CO.DI.G.E.R. – è un’associazione senza scopo di lucro che mette in squadra gli organi degli Enti pubblici di ricerca deputati alla gestione operativa, quindi i Direttori generali o i Dirigenti amministrativi, per perseguire scopi comuni quali, ad esempio:

  • promuovere studi, ricerche, iniziative e proposte su questioni attinenti la gestione degli Enti pubblici di ricerca, come le problematiche riguardanti la gestione del personale, il bilancio, i contratti e gli appalti pubblici, la privacy, etc.;
  • elaborare linee guida su specifiche tematiche in ordine alla interpretazione ed applicazione della normativa inerente gli Enti pubblici di ricerca, al fine di perseguire una omogeneità operativa tra i diversi Enti;
  • sviluppare idonee forme di collaborazione con le Autorità di Governo, in particolare con i Ministeri vigilanti e quelli competenti nelle iniziative intese alla soluzione delle problematiche che possano investire gli Enti pubblici di ricerca ed il loro personale;
  • sviluppare e mantenere contatti ed interscambi di esperienze con Enti, Associazioni ed Organizzazioni nazionali ed internazionali che hanno o possono avere rapporti con gli Enti pubblici di ricerca;
  • promuovere iniziative di formazione e di aggiornamento per il personale degli Enti pubblici di ricerca.

Per il perseguimento di tali scopi, la CO.DI.G.E.R. si organizza anche in Tavoli Tecnici permanenti di confronto sui diversi temi di interesse comune, trasversali a tutti gli Enti in quanto composti dagli esperti “addetti ai lavori” in materia designati da ciascun Ente.

I Tavoli Tecnici permanenti attualmente operativi sono i seguenti:

a) Tavolo Tecnico sulla contrattazione aggiuntiva, coordinato dal dott. Stefano Loffredi dell’ISPRA.

b) Tavolo Tecnico sui contratti, coordinato dal dott. Alessandro Del Bove INFN;

Il Tavolo permanente sugli appalti è stato concepito come strumento per consentire al personale degli Enti Pubblici di Ricerca che ogni giorno opera nel campo della contrattualistica pubblica di condividere problematiche comuni e di individuare soluzioni condivise ed efficaci nell’intento di applicare in modo corretto la complessa normativa sugli appalti pubblici, sempre in continua evoluzione e cambiamento”.

c) Tavolo Tecnico sul bilancio, coordinato dal dott. Speranza De Chiara del CREA;

d) Tavolo Tecnico sulla Privacy, coordinato dalla dr.ssa Cinzia Santarelli del Centro Studi e Ricerche E. Fermi.

e) Tavolo Tecnico sulla performance, coordinato dal dott. Riccardo Coratella, CNR

Il tavolo di lavoro si occupa degli aspetti riguardanti il ciclo della performance introdotto con il d.lgs. 150/2009 in sinergia con gli altri tavoli tecnici (come ad esempio il tavolo tecnico sulla contrattazione integrativa). Le tematiche attualmente analizzate riguardano la modalità di applicazione del sistema della performance e la definizione dei criteri di cui all’art.19 del 150/2009 ai livelli 4-9 (costituzione dei fondi del trattamento economico accessorio e definizione della modalità e criteri di distribuzione dei “premi altri” dall’art.20 e seguenti), nonché la modalità di una eventuale applicazione del sistema e definizione dei criteri di cui all’art.19 del 150/2009 ai livelli 1-3 Profilo Tecnologi e Ricercatori.

È volontà dei partecipanti al tavolo aprire un confronto con Funzione Pubblica e ANVUR per analizzare le varie problematiche che il d.lgs. 150/2009 vede nell’applicarsi agli Enti Pubblici di Ricerca nonché nell’individuare un set di indicatori comuni e trasversali per la misurazione della performance organizzativa degli EPR.

f) Tavolo Tecnico sulle Missioni, coordinato dalla dr.ssa Fabiana Carinci, CNR

Il tavolo tecnico si occupa di discutere CRITERI E MODALITÀ DI CORRESPONSIONE DEL TRATTAMENTO DI MISSIONE E DEI RIMBORSI SPESE IN ITALIA E ALL’ESTERO. In particolare verrà esaminata la normativa vigente riguardante il trattamento economico di missione in Italia e all’estero, comprese le ultime novità introdotte dall’ art. 13 del D.Lgs. 25/11/2016 n.218, lett. b).

È stato inoltre istituito un Gruppo di Lavoro permanente per l’organizzazione di tutti gli eventi formativi e per la gestione del sito istituzionale, coordinato dalla dr.ssa Silvia Baldelli dell’ASI.

Mentre il Referente delle attività di formazione, dirette trasversalmente alla comunità di EPR associati alla Conferenza, è il dott. Stanislao Fusco, attualmente Responsabile dell’Ufficio Formazione della Direzione Centrale Gestione delle Risorse Umane del Consiglio Nazionale delle Ricerche.